RISANAMENTO E RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE.
Assistenza pre-fallimentare perAziende in crisi - Stesura dei piani di salvataggio per il risanamento


"Scritta in cinese, la parola crisi, è composta da due caratteri. Uno rappresenta il pericolo, l'altro l'opportunità."
(J.F.Kennedy)

Molteplici fattori, interni ed esterni all'azienda, spesso concomitanti possono causare difficoltà alle aziende, compromettendone l'equilibrio economico-finanziario.

Quando l'azienda entra in crisi necessita di un intervento di risanamento che deve essere adeguatamente preparato ma soprattutto tempestivo, individuando azioni da intraprendere e tempi di realizzazione.

La tempestività gioca un ruolo fondamentale.

La turbolenza presente degli attuali mercati e la mancata conoscenza approfondita delle esigenze aziendali possono creare nelle aziende squilibri a livello economico-finanziario derivanti dall'incapacità del management di governare i rapporti tra le dinamiche esterne ambientali e quelle interne aziendali.

L'analisi attenta degli squilibri dell'impresa e la ricerca delle cause, e la predisposizione di un progetto che individui persone, tempi, modalità per la sua realizzazione possono essere determinanti nel riportare l'azienda in tempi brevi a una normale ripresa sana dell'attività.

Fondamentale quindi si rivela l'analisi della situazione finanziaria e l'individuazione delle possibili soluzioni per ripristinare l'equilibrio, nonché l'analisi dell'assetto proprietario e del management per valutare la credibilità dell'impresa nel sistema e individuare chi guiderà il processo di risanamento;

- analisi organizzativa per individuare le azioni da intraprendere per capovolgere l'andamento reddituale;

- analisi della strategia aziendale e la ridefinizione della stessa per il rilancio dell'impresa.

Attraverso un preventivo colloquio con i vertici aziendali e l'analisi accurata dell'attività svolta saremo in grado di valutare lo stato attuale dell'azienda e di identificare gli elementi chiave che ne hanno creato o che ne stanno creando lo stato di crisi.

Alla fine di questo periodo di analisi, sarà possibile vagliare le possibili opzioni di risanamento e i piani d'azione da intraprendere, assistendo la società nel reperire le risorse, umane e finanziarie, per il successo dell'opera di risanamento.
Agiamo da sempre "in prima persona" a fianco del management della società cliente o dell'amministratore nell'identificare e gestire la risoluzione di momenti delicati nella vita dell'azienda

 
 
         
 

I Sintomi

I segnali di una crisi imminente sono spesso sotto gli occhi: la crescente difficoltà a mantenere la regolarità dei pagamenti, il progressivo peggioramento del risultato economico, l'evidente irrigidimento dell'intero sistema finanziario aziendale con la conseguente difficoltà ad ottenere sostegno economico sia dagli istituti bancari che dai soci, scelte sbagliate o non ben ponderate nella gestione aziendale..

Spesso si tende a sottovalutare questi elementi credendoli all'apparenza gestibili. Si cercano valide cause e convincenti motivazioni, sicuramente fondate; poiché si è increduli di fronte a un ipotizzabile crisi. Una analisi accurata se fatta in tempo può rilevare invece che è in atto in atto un vero e proprio dissesto aziendale, può stimarne l'entità e, in accordo con l'imprenditore sarà possibile elaborare un concreto piano di risanamento tempestivo.

A volte la crisi può essere in agguato, magari dietro a un errato calcolo nel budget aziendale, all'assunzione di personale in eccesso, ad una situazione di illiquidità originata dalla perdita di un credito di entità significativa. Tutto questo può originare squilibri economico-finanziari che potenzialmente possono sfociare nel dissesto dell'azienda facendo accedere a un eccessivo indebitamento bancario, al pagamento di forti interessi non restituibili in tempi brevi. La conoscenza dello stato di crisi in questi casi potrebbe essere ritardata da un fatturato essenzialmente stabile ma non più sufficiente a coprire i costi di gestione.
Queste e altre situazioni ingannevoli inducono l'imprenditore a trascurare l'importanza dei segnali di squilibrio economico e/o finanziario con la conseguenza di ricorrere in ritardo all'aiuto di un professionista esperto nello specifico ramo professionale del risanamento aziendale.

 

Il nostro intervento

La nostra opera si svolge in sei azioni principali:

- Accertamento dell'attuale e futura sostenibilità dell'attività svolta in relazione al mercato di riferimento;

- accertamento di cause esterne al core business che possano influenzare la gestione in termini negativi;

- determinazione delle adeguate risorse umane presenti all'interno della società che siano in grado di gestire il risanamento;

- check up della liquidità aziendale e del debito bancario per stabilizzare i flussi di cassa ed interrompere l'emorragia di liquidità e l'indebitamento..

- possibilità di conversione dell'attività aziendale in modo conforme al nuovo piano strategico.

- programmazione del il ritorno alla normalità con focalizzazione alla sostenibilità della crescita aziendale futura.

Riconoscere i segnali e quindi individuare tempestivamente l'avvicinarsi della crisi consente di prevenirla, evitarla o risolverla con successo. Il che è possibile attraverso un'attenta analisi e un piano di risanamento.

Si deve però tenere presente che nessun programma di risanamento risulterà efficace se non sarà possibile o non ci sarà la volontà di rimuovere le cause della crisi una volta individuate

 
 
         
         
   
 Affidati al nostro Studio
 per i tuoi progetti di:
 
 
Azienda Vincente Azienda Competitiva Mind The step Risanamento Aziendale
 
         
         
  Studio Commercialista Associato Antonelli Bertolino

E-mail:
Antonelli Stefania
info@antonellibertolino.it
Francesco Bertolino antonellibertolino@virgilio.it